ADOTTA UN BANCALE

 

Invito esteso anche ai non soci

 

Il tipo di agricoltura che abbiamo deciso di praticare è molto faticosa, in special modo all’inizio ed i lavori più faticosi e pericolosi non li facciamo svolgere ai nostri ragazzi.

Bisogna fare tutto a mano per innalzare questo benedetto bancale, di almeno ½ metro, sul livello del terreno, armati di vanga, zappa, pala e tanto spirito di sacrificio. Un sacrificio che ricorda vagamente quelli fatti in palestra.

Vi confesso che io ho realizzato 16 bancali da solo ed in 6 mesi sono dimagrito, guarda caso, di 16 kg. Insomma, un kg a bancale.

A proposito. Quando mi trovo lì, a contatto con la terra, quasi non fumo.

Quindi è indicato per le persone in sovrappeso, per i fumatori, per le persone stressate che hanno voglia di staccare la spina e per tutte quelle che avranno pietà di me.

Sarebbe bello, almeno per una volta a settimana, incontrarsi con delle persone curiose di sperimentare questa nuova tecnica di dimagrimento e organizzare, dopo il duro lavoro, una mega brace, tutti insieme.

In campagna, c’è lavoro sia per i maschietti che per le femminucce.

I bancali sono come dei bambini, hanno sete e bisogna dargli acqua, hanno fame e bisogna alimentarli, ma soprattutto bisogna pulirli e curarli quando stanno male.

Aderendo si apprenderà la tecnica dell’agricoltura sinergica e ci si avvicinerà ad un nuovo stile di vita, un nuovo modello basato sull’autonomia, sull’auto – produzione. Si conosceranno altre persone, uomini e donne che hanno voglia di avvicinarsi all’essenza della vita.

Per questa iniziativa invia una mail ad Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando il tuo nome, cognome, recapito telefonico e la disponibilità a parteciparvi, oppure telefonami al numero qui sotto.

Se vuoi informarti, in modo più dettagliato, su questa tecnica di coltivazione, consulta il nostro sotto menù “coltivazione sinergica” presente nel menù “cosa facciamo” del nostro sito web.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.sognofilia.it - cell. 380.1929132